Che c’entra con l’Italia?

Avete presente le frasi sentite mille volte del tipo: “Questi qua ci portano via il lavoro”, “Perché non se ne stanno a casa loro?”, “Prima a noi e poi a loro!” e così via? Ormai purtroppo non stupisce più sentirle in bocca ad artigiani, operai, commercianti. Stupisce un po’ sentirle in bocca di chi guadagna miliardi ma l’idee più deteriori hanno una capacità di diffusione epidemica straordinaria. Così la settimana scorsa il popolare attaccante di calcio Pazzini, interrogato sulla possibilità che il brasiliano naturalizzato italiano Amauri giochi in nazionale ha risposto seccamente “Ma che c’entra con l’Italia?” riechieggiando frasi con cui esponenti leghisti replicano a chi proponga il voto o la cittadinanza agli immigrati. Che cosa hanno in comune queste posizioni? Che cosa dà ad esse così tanta forza da raggiungere indifferentemente operai e calciatori strapagati?
Ho l’impressione che quello che hanno in comune sia quell’ancestrale spirito di esclusione del diverso che porta qualunque categoria sociale o etnica a chiudersi al proprio interno, nella speranza di ricavarsi così una propria nicchia di privilegio all’interno della quale riuscire a mantenere la propria posizione senza troppo sforzo. Non è una novità di questi tempi, questi tempi hanno solo esasperato questa naturale tendenza sottoponendo ad attacco quasi quotidiano queste nostre nicchie che sempre più spesso vengono sostituite con principi di concorrenza e confronto che non accettano barriere e confini. C’erano anche molti lati positivi nel modello a nicchie ma la storia sembra intenzionata a travolgerlo ed a proporci una società nella quale ci siano sempre meno posizioni acquisite o ruoli privilegiati. Ci abitueremo mai a rinunciare ai nostri privilegi ad aprire le nostre “nicchie” al primo venuto? La simpatia per Pazzini espressa nei sondaggi sul tema mi fa pensare che siamo ancora piuttosto lontani…

27 Novembre 2009

Non ci sono ancora commenti ma sicuramente tu avrai qualcosa da dire...

Dì la tua

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs