Qualcuno si incazza ancora

Domenica mattina, percorro in auto Via Torino a San Mauro Torinese. Un tamarro su una Smart sorpassa una Multipla che sta rallentando per fermarsi al semaforo rosso. All’ultimo la Smart rinuncia al proposito di bruciare il semaforo e taglia la strada alla Multipla. Mi aspettavo la solita rassegnazione, il solito mugugno muto, il solito sguardo che se ne va da un’altra parte pur di non compromettersi ed invece, sorpresa, il tizio sulla Multipla si incazza! Niente di eclatante o esageratamente scomposto, una clacsonata ed un agitare di braccia, ma quel tanto da ricordare al guidatore della Smart che quel comportamento non è socialmente accettato.
Dentro di me applaudo. Sì, applaudo, perché ritengo che chi abbia voglia ancora di stigmatizzare il comportamento di chi non rispetta le regole sia da apprezzare, chi abbia ancora voglia di esporsi, di cercarsi dei guai, chi non smette di desiderare una società migliore di questa, meriti un applauso. Bravo!!

15 Novembre 2009

Non ci sono ancora commenti ma sicuramente tu avrai qualcosa da dire...

Dì la tua

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs