Tutto è bene…

I frequentatori di questo blog avranno notato che la cadenza degli interventi è un po’ calata negli ultimi giorni. Il principale motivo è stato un incidente capitato al mio pc. Durante l’installazione della versione 8.04 di Kubuntu ho infatti per errore formattato il disco di backup, proprio quello dove tenevo il backup di quanto avevo sul disco stesso, delle foto, dei documenti e così via. Per la cronaca la formattazione originale era in FAT32, sovrascritta da una formattazione ext3.
Dopo l’iniziale disperazione ho cercato di definire una strategia di recupero, pur armato di sano pessimismo. Sostenuto dal provvidenziale aiuto di alcuni amici ho fatto una copia dell’immagine del disco da linux grazie al comando dd di cui ho scoperto l’efficacia. Grazie poi in particolare ad Andrea, sono riuscito ad utilizzare con discreto profitto il tool photorec. Questo tool è molto efficace perché, a quanto ho compreso, a differenza di altri, rinuncia a ricostruire il filesystem originario ma si limita a cercare blocchi di dati contigui che abbiano l’aspetto di file di un certo tipo (jpg, mp3, zip, eccetera), e se tutto gli torna li deposita su una cartella target così come li ha trovati. Sappiate che per avere una certa efficacia nel recupero dovete selezionare la modalità “Expert Mode” e configurare al valore minimo la dimensione del blocco di dati da ricercare.
Il risultato dell’uso di photorec era però che mi ritrovavo con tonnellate di cartelle piene di file, dei quali dovevo controllare uno ad uno il contenuto per capire di cosa si trattasse.
Ho deciso quindi che mi sarei fatto aiutare da un software commerciale ed il più efficace mi è parso Stellar Phoenix. Anche qui è necessario qualche tentativo per affinarne l’uso ma alla fine sono riuscito a ricostruire buona parte del file system comprese le cartelle ed i nomi dei file. Integrando con quello che avevo recuperato con photorec, sono riuscito a recuperare quasi tutto il contenuto originale del disco con perdite assolutamente modeste.
Insomma tutto è bene ciò che finisce bene, ma la prossima volta che sentirò qualcuno lamentarsi della precarietà degli archivi di informazione moderni non farò più spallucce, pensando “Sciocchezze! Basta fare un backup!”.

20 Luglio 2009

Un solo commento. a 'Tutto è bene…'

Iscriviti con RSS or TrackBack ai commenti a 'Tutto è bene…'.

:: Trackbacks/Pingbacks ::

  1. Pingback di La memoria non è mai abbastanza : Il colore del grano - on Marzo 16th, 2012 at 17:29

Dì la tua

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs