Una vittoria pagata a caro prezzo

Pochi giorni fa Gianfranco Fini ci spiegava che la confluenza di AN nella PDL e la successiva vittoria elettorale va considerata come il compimento del percorso strategico iniziato a Fiuggi e questa è la dimostrazione della sua vittoria. Molti ci ricordano che questo percorso ha sdoganato quella parte del paese che non ha mai smesso di sentirsi di destra e che per questo era stata emarginata dalla vita politica italiana e questo processo è da considerarsi positivo.
Oggi quella destra ha raggiunto, nella persona di Fini stesso una carica istituzionale dell’importanza della Presidenza della Camera. In pochi giorni l’ex-segretario di AN ha lasciato prima mezza Italia a bocca aperta con delle dichiarazioni deliranti in cui minimizzava i fatti di Verona; subito dopo ha suscitato l’indignazione della Camera dei Deputati che presiede, in testa il suo ex-alleato Casini, cercando di spiegare a Di Pietro che la censura a chi non consenta all’oratore di parlare, dipende da quello che l’oratore sta dicendo.
Tutto ciò sembra quasi fatto apposta per ricordarci qual è il motivo per il quale la destra italiana, questa destra, era stata emarginata. La circostanza che uno Chirac, un Cameron, una Merkel, un Aznar facciano affermazioni simili sarebbe impensabile. La destra italiana è sempre stata un’altra cosa, anche e soprattutto perché non ha mai rinnegato le sue radici che affondano in modelli diversi da quelli delle destre europee. Oggi con le sue affermazioni Fini sembra dirci che lo sdoganamento della sua destra è avvenuto gratuitamente, come se davvero nessun avvicinamento alla destra europea fosse avvenuto. Spero vivamente che sia un errata impressione, altrimenti vorrebbe dire che ci si prospetta un ulteriore isolamento dall’Europa del quale non abbiamo alcun bisogno, specialmente oggi, e che la vittoria celebrata da Fini sarebbe una grossa sconfitta per il Paese.

17 Maggio 2008

Non ci sono ancora commenti ma sicuramente tu avrai qualcosa da dire...

Dì la tua

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs