Ancora su Piazza Vittorio

Torno ancora al tema Piazza Vittorio, solo per riportare un messaggio dal forum de “La Stampa” che ho trovato significativo di quanti personaggi pericolosi ci sono in giro per il mondo e del fatto che sembrano avere anche un’ideologia patologica alle loro spalle.

QUANTO SOPRA DESCRIVE UN DIALOGO FRA SORDI; CI SONO ANCHE I MUTI CHE SENTONO E OVVIAMENTE NON PARLANO. VOLETE SAPERE CHI SONO I MUTI? SONO LE AMMINISTRAZIONI COMUNALI. CON QUESTE COMPAGNIE PER POTER FARE “DIALOGO” SERVE IL LINGUAGGIO DELLE MANI. E IN QUALCHE CASO EVIDENTEMENTE CI SI COMINCIA AD ARRIVARE, COME A TORINO. ERA PRATICAMENTE INEVITABILE. E A QUESTA MASSA DI HANDYCAPPATI (CHIEDO SCUSA, DIVERSAMENTE ABILI - O MEGLIO - UGUALMENTE INABILI), NON DIMENTICHIAMO DI AGGIUNGERE I FOLLI CHE TENTANO DI TIRARE CONCLUSIONI: …….ERA L’ORA DELL’ IRA……… ORA, L’ ERA DELL’ IRA………ERA L’ IRA DELL’ ORA

Aggiungo che il video della circostanza è visibile anche su “LaStampa.it” e, sempre su “La Busiarda” segnalo l’articolo di Alessandro Perissinotto che ho trovato bellissimo.

6 Maggio 2008

5 commenti a 'Ancora su Piazza Vittorio'

Iscriviti con RSS or TrackBack ai commenti a 'Ancora su Piazza Vittorio'.

  1. cri afferma:

    Ciao, ti informo che il video puoi trovarlo ancora su YouTube inserendo “vigili torino” nel motore di ricerca.

  2. Albi afferma:

    Grazie, ho corretto il link sia qui che nell’altro articolo.

  3. Hitopego afferma:

    thats for sure, bro

  4. bruno afferma:

    Grazie per avermi fatto conoscere Perissinotto, del quale ho divorato un giallo questo WE.

  5. Albi afferma:

    Caro Hitopego,
    ti annuncio con gioia che sei il primo messaggio di spam su questo blog. Ti conserverò come un souvenir…

:: Trackbacks/Pingbacks ::

Nessun Trackbacks/Pingbacks

Dì la tua

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs