Populisti d’adozione

A proposito del referendum sulla legge elettorale ho sentito la seguente dichiarazione: “E’ scandaloso che ci si lamenti che non si faccia il referendum, proprio mentre ci sono i problemi della crisi e del terremoto”. Pare una di quelle dichiarazioni di puro distillato di populismo che portano all’ovvia conseguenza che secondo l’autore, oltre che non svolgere il referendum, forse sarebbe meglio sospendere anche le elezioni e le costose istituzioni democratiche. Da chi verrà questa affermazione? Calderoli? Gasparri? Alessandra Mussolini? No. La dichiarazione l’ha rilasciata Paolo Ferrero, leader di Rifondazione, denunciando tutto il disorientamento di una classe dirigente della sinistra radicale che ormai sembra aver perso qualunque riferimento culturale e sembra limitarsi ad annaspare alla ricerca di consenso. Scopro inoltre che il Riformista, così come alcune cellule del PD, invitano gli elettori ad andare al mare. La questione circa la costituzionalità dell’invito a non votare è stata ed è controversa, lo è meno la constatazione che si tratta di un espediente furbesco per sottrarre agli elettori il diritto ad esprimersi, diritto che un partito che si ispiri ad un modello di democrazia evoluta dovrebbe sostenere a spada tratta.
La realtà è che ormai nel grande omogeneizzato della politica il raggiro è ormai visto come l’unico strumento che funziona ed il motto populista come l’unico modo per raccogliere consensi. Così la politica tutta scivola sempre più lontano da un progetto di paese, un’idea di futuro, che possa stare in piedi e possa dare prospettive anche a chi riesca a guardare un po’ oltre il proprio naso.

23 Aprile 2009

Un solo commento. a 'Populisti d’adozione'

Iscriviti con RSS or TrackBack ai commenti a 'Populisti d’adozione'.

  1. Bruno afferma:

    La vita in Italia assomiglia sempre di più ad un film di serie B. Nei film di serie B, però, vincono i buoni: in Italia, non si sa nemmeno dove cercarli, i buoni.

:: Trackbacks/Pingbacks ::

Nessun Trackbacks/Pingbacks

Dì la tua

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs