Rubate anche voi!

La puntata di Annozero di questa sera si può riassumere nel volto tirato del Sottosegretario Mantovano inquadrato proprio mentre Travaglio raccontava dell’indagine di Napoli. Era un’indagine che indubbiamente ha fatto danni fondamentalmente al Partito Democratico ma Mantovano aveva la faccia dell’imputato che sente la sua requisitoria. Questa la dice lunga di quale atteggiamento la gran parte della classe politica, senza ormai distinzioni tra partito e partito, abbia nei confronti del problema della corruzione.
Alla fine della trasmissione si è arrivati poi al dunque, con Mantovano che inveiva contro Di Pietro al grido di “Rubate anche voi!”. Non mi interessa sapere se è vero o non è vero che nell’IdL ci sono fenomeni corruttivi, se ci sono partiti in cui si ruba più o di meno. Quando ero ragazzino pensavo che i socialisti rubassero perché erano socialisti, poi ho capito che rubavano perché avevano un segretario che si discolpava dicendo “Ma rubavano tutti”. Una categoria che cerca di assolversi dicendo “Nessuno è pulito” è una categoria votata ad una corruzione endemica ed irreversibile. Fintanto che la classe politica non sarà in grado di guardarsi allo specchio, di vedere le proprie metastasi ed attuare una profonda riforma di sé stessa, anziché preoccuparsi di riformare chi le metastasi le ha scoperte, il nostro paese continuerà a soffrire di una profonda sfiducia nelle proprie istituzioni politiche che purtroppo è poi anche sfiducia in sé stesso.

22 Gennaio 2009

Non ci sono ancora commenti ma sicuramente tu avrai qualcosa da dire...

Dì la tua

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs