Di nuovo Trenitalia

A distanza di pochi giorni da una precedente trasferta a Venezia, già narrata su questo blog, Trenitalia mi ha di nuovo offerto i suoi servigi. E’ curioso che periodicamente i dirigenti di Trenitalia siano ospiti di trasmissioni RAI (l’ultima volta ho sentito qualche settimana fa l’AD di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, ospite di Radio Anch’io) dalle quali ci raccontano che le Ferrovie dello Stato offrono un servizio di ottima qualità. Poi mi capita di prendere treni diversi su tratte diverse ma il pessimo servizio è la costante. Questa sera dovevo tornare da Ivrea a Torino ed ho preso il locale delle 16.57 per Chivasso per poi cambiare e prendere l’Interregionale per Torino. Pur essendo partito da Ivrea solo con un paio di minuti di ritardo il treno accumulava più di 20 minuti di ritardo: non male su un tragitto di 40 minuti. Ero convinto di aver perso l’interregionale ma, sorpresa, viaggiava con un ritardo di mezzora. Arrivavo in ritardo all’appuntamento ma pazienza, fortunatamente siamo in Italia.
Rimane una constatazione: se il servizio offerto dalle Ferrovie Dello Stato è ottimo sempre, tranne quando le utilizzo io, significa che il problema sono io. In questo caso mi sentirei di proporre alle FS di fornirmi un mezzo di trasporto alternativo, tipo un auto privata con autista oppure un elicottero. Costerebbe un po’ ma finalmente azzereremmo i disservizi delle FS. O no?

18 Dicembre 2008

Non ci sono ancora commenti ma sicuramente tu avrai qualcosa da dire...

Dì la tua

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs