Il papà di Giovanna

Quando vai a vedere un film di cui si è fatto un gran parlare, per la storia profonda e toccante e per la straordinaria interpretazione di Silvio Orlando ti aspetti di vedere una pellicola almeno apprezzabile. Ne esci senza aver smentito nessuno dei due assunti. La storia è veramente bella e toccante e Orlando è straordinario nella sua interpretazione, in più altrettanto straordinaria è Alba Rohrwacher e nemmeno Francesca Neri è disprezzabile. Eppure esci dal cinema con la sensazione che, con tutte queste ottime premesse, il film sia pur tuttavia deplorevole.
L’ultima volta che avevo visto un film di Pupi Avati risaliva a “I cavalieri che fecero l’impresa” ed il tempo che ho lasciato passare non era casuale, vista l’assoluta pochezza del valore di quel film. Sono passati 7 anni ma direi che non è cambiato molto. Quel che sorprende è il credito di cui gode ancora il regista bolognese pur continuando a fare film di qualità infima.
La trama de “Il papa di Giovanna” è frammentata da troppe scene messe lì apparentemente a casaccio, il flusso narrativo ha molti buchi e molte divagazioni inspiegabili. Inoltre, regia a parte, troppi ruoli di secondo piano hanno una qualità recitativa scadente e certamente il simpatico Ezio Greggio, messo in un ruolo fondamentale del film, appare davvero una scelta puramente promozionale.
In definitiva ci sono molti registi validi in Italia e molti attori bravi. Perché un produttore con un bel soggetto e con tre attori d’eccezione va poi a scavare così in basso? Solo una questione di budget? Possibile che un Greggio costi così poco? Mah…
Rimane comunque immutato l’apprezzamento per il soggetto del film, per la profondità con la quale affronta il tema la difficoltà di non caricare una figlia dell’onere dei conflitti del rapporto di coppia dei genitori che è il tema, a mio avviso, attorno al quale ruota la vicenda. Poteva venirne davvero un bel film. Peccato…

22 Ottobre 2008

Non ci sono ancora commenti ma sicuramente tu avrai qualcosa da dire...

Dì la tua

Emergenza Covid-19

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs