Facile profeta

Mesi fa avevo tristemente profetizzato che l’escalation della legislazione di difesa dell’illegalità, tornata di grido negli ultimi mesi di attività del governo, non avrebbe giovato all’immagine del nostro paese nel mondo. Il solito istituto Transparency quantifica tutto ciò. Si tratta di una Caporetto: veniamo sorpassati da Sud Africa, Slovacchia e parecchi altri perdendo una quindicina di posizioni e toccando la posizione più bassa da quando il dato esiste. Mi auguro che il dato includesse già il coinvolgimento di Matteoli in un’inchiesta che ha subito portato ad una proposta di estensione del Lodo Alfano anche ai ministri (Lodo Consolo) ed al coinvolgimento del sottosegretario Cosentino nell’inchiesta sui rifiuti tossici, altrimenti aspettiamoci un ulteriore arretramento per la prossima edizione.
Cosa possiamo fare se non ringraziare ancora il governo che ci sta risospingendo verso un anacronistico sistema borbonico basato su una sostanziale corruzione endemica nella classe dirigente. Chissà magari un giorno potrebbe tornare di moda…

5 Ottobre 2008

Non ci sono ancora commenti ma sicuramente tu avrai qualcosa da dire...

Dì la tua

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs