Coda del weekend

Non ci crederete ma la coda del weekend è un problema sentito anche in Canada. Pare che anche un popolo costituito da 31 milioni di esemplari distribuiti su un territorio grande 30 volte l’Italia finisca per imbottigliarsi sulla stessa striscia di asfalto il Venerdì pomeriggio.
Ieri ci siamo così ritrovati a percorrere gli ultimi 200 chilometri che ci dividevano da Vancouver nel tempo record di 4 ore e mezza, tra incidenti, code per curiosi, furbastri che zigzavano e così via, proprio come sull’autostrada dei Fiori.
L’unica differenza importante sono le tariffe, visto che la highway ci è costata solo 10 dollari per 800 chilometri percorsi.

12 Luglio 2008

Non ci sono ancora commenti ma sicuramente tu avrai qualcosa da dire...

Dì la tua

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs