L’Italia e la preparazione scolastica

ignoranza.jpgSfogliando l’Espresso di qualche settimana fa mi ha impressionato una tabella di comparazione tra amministratori locali e rispettivo grado di istruzione: ho scoperto che ben il 22% degli amministratori locali italiani non ha nemmeno il diploma, conseguentemente non ci possiamo aspettare grande preparazione scolastica nemmeno dagli altri: i diplomati sono il 43%, i laureati appena il 28%. Questo mi ha ricordato di una statistica letta tempo fa secondo la quale i parlamentari italiani dal 1948 ad oggi, a fronte di un seppur lento miglioramento del livello di istruzione medio dei cittadini, hanno avuto un calo costante del loro livello di studio medio dal 91 ad un misero 64% di laureati.
Vi è poi un’altra statistica più datata che denunciava il livello di istruzione molto basso di imprenditori e dirigenti d’azienda italiani tra i quali i laureati risultavano meno del 20%.
C’è qualcosa che non va nel nostro sistema se l’80% della classe dirigente italiana, se il 40% dei Parlamentari e se il 72% degli amministratoti locali non hanno una laurea e i call center sono invece pieni di laureati. Il fatto che nei principali paesi occidentali i numeri siano molto diversi mi suggerisce ulteriormente la possibilità che il sistema Italia abbia qualche falla.
Può essere un problema della scuola? Ovvero la scuola non dà un sufficiente valore aggiunto e quindi guadagna punti chi non perde tempo sui libri ed entra subito nel mondo del lavoro? Oppure può essere che la poca meritocrazia che caratterizza la società e l’economia italiana non scelga i migliori ma quelli più raccomandati/inseriti/immanicati per cui approfondire gli studi è solo una perdita di tempo?
Non saprei rispondere, ma certamente ho l’impressione che le conseguenze siano una classe dirigente che conosce poco il mondo, con un’apertura mentale meno pronunciata e forse, alla luce di ciò, anche con una capacità innovativa inferiore.

3 Marzo 2011

Un solo commento. a 'L’Italia e la preparazione scolastica'

Iscriviti con RSS or TrackBack ai commenti a 'L’Italia e la preparazione scolastica'.

:: Trackbacks/Pingbacks ::

  1. Pingback di La corsa ad ostacoli dello studente universitario : Il colore del grano - on Marzo 8th, 2011 at 20:51

Dì la tua

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs