Archivio di Marzo 2012

Una parabola molto italiana

Coloregrano -

Domenica sera allo stadio della Juventus si è forse consumata la chiusura di una parabola, quella dell’Inter vincente, quella dei cinque scudetti consecutivi e del triplete. E’ una parabola nata nel Maggio del 2006, quando scoppiava lo scandalo di Calciopoli, i vertici della Federazione venivano travolti e Moratti proclamava la breve dittatura di Guido Rossi. […]

Read More..>>

La Cina e la democrazia a piccoli passi

Coloregrano -

Cosa succede in quel mondo in gran parte a noi ignoto di nome Cina? Non è molto chiaro, ma quello che è certo è che il Premier Wen Ji Bao durante un recente discorso ha fatto aperture, impensabili nel passato, a riforme politiche e quando un paese ferocemente e, fino a ieri, orgogliosamente dittatoriale promette […]

Read More..>>

La memoria non è mai abbastanza

Coloregrano -

Non so voi, ma quando ero bambino avevo l’impressione che ogni singolo fotogramma della mia vita fosse invariabilmente scolpito nella mia memoria. Il mio primo viaggio all’estero, il primo gol della Juve, la prima volta che ho fatto la lotta, il Natale in cui mi hanno regalato la prima console di videogiochi: tutte cose che […]

Read More..>>

Essere confessionali o non essere confessionali: questo è il problema

Coloregrano -

Alfano non avrà il quid, ma sfoderando l’argomento del matrimonio omosessuale, anziché le solite cialtronate del suo capo su comunisti e dittatura dei giudici, ha messo il dito nella piaga degli avversari. Sui diritti degli omosessuali il PDL ha infatti una posizione chiara, ovvero “Non ce ne frega nulla dei diritti di quelli là“. Gli […]

Read More..>>

Squadra mia

Coloregrano -

Un paio di settimane fa, al termine di un burrascoso incontro tra Grosseto e Torino, il presidente della squadra toscana ha pensato bene di esibirsi prima di un lancio di oggetti verso l’arbitro che rientrava negli spogliatoi, poi di un’aggressione al Presidente del Torino Cairo, spalleggiato in ciò dal figlio che poi se la prendeva […]

Read More..>>

Little engine that couldn’t

Coloregrano -

Il Wall Street Journal qualche mese fa, per commentare la curiosa vicenda italiana del movimento NOTAV, citava un riferimento classico della cultura americana, il trenino della storia “The little engine that could“, volgendo il titolo in negativo per parlare della realtà italiana. Il trenino era in quella storia il simbolo della frontiera, del mito americano […]

Read More..>>

Lo scandalo buffo

Coloregrano -

Da giorni i quotidiani sportivi non sono pieni che delle polemiche relative al Milan-Juventus di Sabato, scandalo per gli uni e scandalo per gli altri, per motivi differenti. Io trovo tutta la vicenda, compresi molti risvolti collaterali, tragicamente buffa.
E’ buffo in effetti molto di quello che è accaduto prima, durante e dopo l’incontro. Provo a […]

Read More..>>

Il nostro Afghanistan quotidiano

Coloregrano -

Leggendo l’ultimo numero di Limes mi ha colpito la seguente frase attribuita a un diplomatico inglese: “Se nei prossimi dieci anni il prodotto interno lordo dell’Afghanista crescerà del 12% l’anno, nel 2022 il paese raggiungerà l’attuale livello del Bangladesh“. Nella sua folgorante, albionica, ironia questa ipotesi fotografa benissimo la straordinaria ma difficilissima corsa contro il […]

Read More..>>

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs