Archivio di Agosto 2011

Calciatori e demagogia

Coloregrano -

Le vicende estive riguardanti il rinnovo del contratto collettivo dei calciatori hanno consentito di rispolverare un bel po’ di demagogia sul Calcio e soprattutto sui calciatori. Non è mancato certo all’appello Calderoli, che quando si tratta di parlare del nulla non fa mai mancare il proprio contributo, ma altre voci si sono levate per rimettere […]

Read More..>>

L’eleganza del riccio

Coloregrano -

Quale peso hanno i nostri traumi, le nostre paure, le nostre frustrazioni nel modo in cui scegliamo di condurre le nostre esistenze? E quanto spesso non sospettiamo neppure che ci sia questa influenza, accoccolati nella tranquilla convinzione che quanto facciamo abbia un senso profondo e non sia invece solo una fuga, una reazione di difesa? […]

Read More..>>

Ma questi cosa vogliono?

Coloregrano -

Ha fatto il giro del mondo il video del ragazzino ferito e derubato durante le sommosse a Londra. All’inizio del video si vede il ragazzo seduto a terra dopo esser stato malmenato, pare per rubargli la bici. Gli si avvicina un giovane che sembra preoccuparsi per lui e lo aiuta a rialzarsi. Un attimo dopo […]

Read More..>>

Odio l’estate!

Coloregrano -

L’estate ha, nella dinamica del rapporto tra società di calcio e loro sostenitori, una funzione ben precisa: ricompattare il rapporto messo in crisi da eventuali insuccessi maturati durante la stagione precedente, convincendo che questo sarà l’anno buono, che ci siamo rinforzati, che non ce n’è per nessuno. Il calciomercato assolve quindi ad una funzione quasi […]

Read More..>>

L’Arena della competizione

Coloregrano -

La storia dei liberali in Italia è sempre stata piuttosto tormentata. Fin dai tempi in cui avevano un loro partito che raccoglieva pochi punti percentuali i liberali in Italia sono stati un drappello di intellettuali ciarlanti con pochissimo seguito nell’opinione pubblica e politica. Non c’è dibattito sullo stato dell’economia italiana in cui non spunti fuori […]

Read More..>>

Bevetevi anche questa!

Coloregrano -

Confesso di aver cercato di evitarmi il discorso alle Camere del Presidente Berlusconi perché ormai, come scrive oggi Gramellini, è solo più un vecchio catafalco che non indigna nemmeno più. Tuttavia quando sono arrivato a casa la televisione era accesa sul discorso e ne ho sentito poche parole ma mi sono bastate per rimanere attonito. […]

Read More..>>

You don’t know who am I

Coloregrano -

C’era un tempo in cui “Lei non sa chi sono io” era un espressione tipicamente italica, indice di arroganza a malcostume e di cui pensavamo di doverci vergognare un poco all’estero. A forza di mandare i loro Premier in vacanza in Italia evidentemente anche i britannici si sono abituati a considerare ovvio e scontato che […]

Read More..>>

Morire di musica

Coloregrano -

Doverosa premessa: chi si aspetta un pezzo celebrativo su una che è morta per un cocktail di farmaci e alcolici non legga oltre. Un elogio dell’idiozia non è nelle mie corde. Però la storia quarantennale dei musicisti prematuramente scomparsi fa impressione, non c’è nulla di simile in nessun ambito. Fama, celebrità e denaro in tenera […]

Read More..>>

terremoto centro Italia

Ultimi interventi

Archivi

Categorie

Pagine varie

I miei posti preferiti

I miei blog preferiti

Feed su RSS

Meta

Technorati

FB NetworkedBlogs